INPS, SICINDUSTRIA: LA POSIZIONE DI TRIDICO INSULTO PER LE IMPRESE

lunedì 8 giugno 2020

Offensive, sconcertanti, cariche di un pregiudizio anti-imprenditoriale. Sicindustria bolla così le posizioni del presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, oggi pubblicate da un quotidiano nazionale. Secondo Tridico, le imprese non riprenderebbero l’attività per questioni di opportunismo poiché, in attesa che il mercato riparta, è lo Stato a farsi carico dell’80% della busta paga dei lavoratori. “Tutto ciò è indegno – chiosa il vicepresidente vicario di Sicindustria Alessandro Albanese - . Si tratta di affermazioni profondamente ingiuste, soprattutto nei confronti delle piccole imprese che faticano a riprendere l’attività per la forte contrazione della domanda e per gli oneri fiscali e contributivi a cui, nonostante la crisi di liquidità, devono comunque adempiere. Infine – conclude Albanese - le parole del Presidente Tridico evidenziano ancora una volta un pregiudizio nei confronti del sistema imprenditoriale e sono ben lontane dallo spirito di coesione invocato, anche di recente, dal Presidente Mattarella, dal Governatore Visco e dai più alti esponenti del Governo".


INIZIO

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.