Decreto “Cura Italia” - Proroga scadenza adempimenti di natura ambientale - MUD e versamento annuale.

martedì 31 marzo 2020

Decreto “Cura Italia” - Proroga scadenza adempimenti di natura ambientale - MUD e versamento annuale.

 

L’art. 113 del D.L. 17 marzo 2020 n.18 dispone il rinvio delle scadenze relative agli adempimenti di natura ambientale, di seguito sintetizzati: 

  • Proroga al 30 giugno 2020 per le scadenze del 30 aprile, tra cui la presentazione della dichiarazione annuale dei rifiuti prodotti nell’anno precedente – MUD di cui alla legge n.70/1994.
  • Proroga al 30 giugno 2020 del versamento del diritto annuale dovuto dalle imprese iscritte all’Albo nazionale dei gestori ambientali (es. imprese autorizzate per bonifica amianto, bonifica aree inquinate) ai sensi dell’art. 24, comma 4, del decreto 120/2014.
  • Proroga al 30 giugno 2020 del versamento del diritto annuale dovuto dalle imprese iscritte alla categoria 2 bis dell’Albo gestori ambientali che trasportano i propri rifiuti non pericolosi (o pericolosi entro 30kg/litri al giorno) ai sensi dell’art. 212 c.8 Dlgs 152/2016, tenute a corrispondere ogni anno un contributo di 50 euro.

 

Giuseppina Migliorisi
AREA AMBIENTE E SICUREZZA
g.migliorisi@sicindustria.eu


Per info contattare la Delegazione territoriale


INIZIO

Powered by Xonex
Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.